Gnomo Waldorf

kdsjhjdfsgha


Ingredienti:

- un pezzo di stoffa, preferibilmente un pò elastica (anche se la maledirete mentre la cucite, ma rende meglio) io ho usato una delle prime tutine di Viola (è in ciniglia) ma anche una t-shirt o una felpa possono andar bene. Ti servirà x fare il corpo.

- Ritagli di stoffe o pannolenci (meglio) per fare cappellino, colletto ed eventualmente qualche decorazione.

- Imbottitura: che andrà inserita solo nella parte superiore dello gnomo.

- 3 palline di legno bucate: una grande per la testa e due più piccole per le manine. Potete anche usare solo quella per la testa.

- il cartamodello: che troverete da scaricare liberamente come allegato a fondo pagina.

- attrezzi per cucire: macchina da cucire e/o ago e filo (è un progetto abbastanza piccolo, può essere cucito anche a mano)

- almeno un fallimento: sennò se vi viene perfetto alla prima botta che gusto c'è? 

bene, avete recuperato tutti gli ingredienti? passate alla prossima foto che vi svelo la ricetta.

ops... dimenticavo l'ingrediente più importante:

- uno gnomo bambino per giocarci insieme! vabbè se non l'avete non disperatevi... giocateci voi :D

Ricetta:

eccoci alle ISTRUZIONI, la nostra ricetta per cucinar...ehm cucire un simpatico gnometto! 

1) tagliate la stoffa secondo il pattern.

2) fate una piega e cucitela ai due pezzi in cui è indicato nel pattern, rispettivamente ai pezzi del retro: maglia sopra e pantaloncino sotto.

3) cucite al rovescio il davanti (cioè il pezzo di stoffa più grande) insieme alla parte superiore del retro (maglia) , lasciando aperta la parte inferiore.

4) una volta cuciti insieme, giratelo al dritto, mettete l'imbottitura e poi fate una cucitura nella parte inferiore (quella da cui avete inserito l'imbottitura)

5) girate di nuovo al rovescio e cucite insieme il davanti con il retro dei pantaloni. quando finite girate al dritto.

6) adesso preparate un colletto (io ho semplicemente fatto un cerchio di pannolenci)

7) fissate la pallina grande della testa al corpo passando per il colletto. io l'ho cucita con un ago e cotone da calzolaio (il cotone normale da cucito potrebbe non reggere)

8) se volete, maje pè cumann', fissate le palline delle mani. (io ho fatto anche una cucitura in basso per fare i piedini).

 

segue...


Download
PATTERN
modello Gnomo Waldorf
modello gnomo.jpg
Formato JPG 93.6 KB

...ricetta parte seconda

 

9) fate un triangolo di stoffa o pannolenci per fare il cappellino (che ha anche la funzione di nascondere la cucitura della testa) 

la base del triangolo deve essere lunga circa un cm in più la circonferenza della pallina. voi direte perchè? fate così e non vi preoccupate!

nel cappellino io ci ho messo un campanellino, così quando muove la testa il campanellino suona ;)

10) che altro manca? qualche decorazione... bottoni, fiori paillettes... quello che volete e/o avete a disposizione.

 

Io l'ho fatto quando Viola era molto piccola, quindi mi sono trattenuta con le decorazioni. Se è destinato a un bimbo molto piccolo, assicuratevi di non mettere cose superflue e che sia tutto fissato molto bene, sennò rischia di ingoiare dei pezzi ;)

 

Ovviamente se volete potete disegnarci la faccina :D io l'ho lasciato volutamente neutro perchè secondo Steiner stimola di più l'immaginazione (da questo il nome Waldorf, non me lo sono proprio inventato io!) sempre con la raccomandazione però, che se va in bocca ai più piccoli la pittura non ha proprio un buon sapore (Viola può confermare) quindi consiglio di disegnare la faccina col pirografo, senza colori!

Forse è tutto, forse no... ma intanto lo gnomo scalpita! fatelo scorazzare un pò :)